2020 – un ano de dimenticar ma… ma noi resistemo!

Tra fine e inizio ano xe solito far qualche bilancio, veder come xe andada, cusì se semo ritrovai a pensar 'sto 2020.

Mentre el 2019 ne gà impinì l'agenda con più de sesanta conzerti, el 2020 ne ga permeso sì de ciapar fià ma de darghe quel fià ai nostri meravigliosi strumenti solo per diese volte e semo anche stadi tra i grupi più fortunai, i altri sonadori no ga fato gnanche quel!

Rivedemo alora insieme i apuntamenti musicali 2020 de la Vecia Trieste.

Genaio 2020

El novo ano xe pena inizià, Wuhan non savemo gnanche dove che se trova, quindi el 6 genaio tachemo a scaldar i strumenti. Dal clima mite de Trieste, la ShowBand se trova catapultada tra el gelo del “Presepe de jazo” a sonar in località Castelbrando a Cison di Valmarino in provincia de Treviso.

Pochi giorni dopo, el 22 genaio, la nostra orchestra fa balar e cantar i soci de la Società Velica Barcola Grignano, una de le più famose e rinomate società veliche italiane nonché organizatrice de la mitica Barcolana.

Febraio 2020

Entremo quindi nel periodo del carneval e, più precisamente, nela tradizion Servolana prima e Triestina dopo.

Qua el 20 e el 21 febraio, la Show Band xe ciamada a alietar le sfilade in maschera. Se parte con le scole in piazal Rosmini, poi se pasa ala sfilada del Giro Trieste per poi finir a Servola con la sfilada dei ricreatori triestini.

Qualche tempo dopo, i media ne ga fato conoser Wuhan e quel che iera suceso. Con profondo dispiaser, gavemo dovu meter in pausa i concerti in presenza a causa dele nove restrizioni per el COVID-19.

Aprile 2020

Senza perderse de animo, pensando che el lockdown a noi “ne fa un bafo” e ricordando che i Pooh, nei anni 80, cantava chi fermerà la musica noi rispondemo afidandose ala tecnologia colaborativa con Molo Audace. Brano de Luciano Bronzi, famoso cabaretista triestin, interpretato dala nostra Orchestra el 26 aprile.

Giugno 2020

Ariva anche el periodo estivo, la tension dovuda a l’isolamento comincia a scemar e se intravedi qualche spiraglio ne l’estate che sta rivando. Cusì el 18 giugno, una formazion “alargada” de l’Orchestra proponi el brano Trieste un poco americana de Lorenzo Pilat. Ala formazion originaria se unisi le giovani promese Giorgia e Davide Piuca.

Agosto 2020

Verso fine agosto, semo de novo liberi de tornar in strada e el 22, la formazion dela Show Band se risveia dal torpor e entra a gamba tesa nel Festival Internazionale degli Artisti di Strada di Cervignano del Friuli. Nasi una roba clamorosa… dopo mesi de inatività i musicisti rivendica la componente “spettacolo” dei artisti de strada in un favoloso concerto per le vie dela citadina friulana.

Otobre 2020

El tempo scori e riva anche el 2 otobre, giorno uficial de l’apertura de una dele manifestazioni più importanti per Trieste, la “Barcolana”. Qua, come ogni ano, la Show Band vien ciamada ad animar la cerimonia.

Dicembre 2020

Torna le limitazioni enunciate dai ormai famosi DPCM ma el nostro pensiero xe rivolto anche ai nostri noni e none dele case de riposo.

Quindi la Show Band, adotando tute le dovude precauzioni prescrite, el 19 dicembre se cimenta in un concerto a l’aperto là de la Casa de Riposo Fratelli Stuparich a Borgo San Mauro.

L’atività 2020 termina con i consueti auguri de Nadal de la Show Band. Esendo però tornadi in pieno lockdown e soto la protezione de “San DPCM”, se gavemo dovu nuovamente afidar ala tecnologia colaborativa e quindi gavemo registrà per voi All I want for Cristmas is you, di Mariah Carey.

I nostri auguri

Eco quindi in “poche note” la nostra atività del “particolarisimo” 2020 e anche se i nostri noni diseva che “ognidun ga quel che se merita”, noi continuiamo a nutrir la speranza che el 2021 sia un ano di ripresa per tuti.

Ghe xe vini che migliora coi ani e ghe xe ani, come el 2020, che migliora solo col vin…

Buon 2021 a tuti!

Come leger el sito in trestin

Gavemo zercà de scriver coreto e quindi no gavemo usà dopie.

Ociò però a come te legi perché l'abitdine xe de parlar in triestin, no de legerlo o scriverlo, per cui la 's' aspra (sibilante sorda in cichere) e la 's' dolce (sibilante sonora in cichere) xe scrite uguali e quindi...te devi star atento!

Un esempio per tuti: 'Baso de casa' no xè inteso come 'bacio di casa' (?!?) ma 'basso di cassa'...perché xe un sito de sonadori.

Cosa gavemo imparà? El triestin xe bel ma costa fadiga e noi per la tradizion purghemo! Bona letura!