Musica, tradizion e festa. Sempre.

Sonadori carighi de morbin, questi semo noi.

Sonemo dela nostra tera e portemo in giro pel mondo la musica folcloristica, giuliana istriana e dalmata -praticamente istroveneta- anche con qualcosa de italian e altre robe de fora, quele più conosude.

Te provi ma no te rivi star fermo co sonemo, perché se no te se movi te ris'ci de inverigolarte, tanto i pie xè zà partidi.


Concerti

Co taca le feste tachemo anche noi a sonar spetando che rivi Nadal.

Anche sto ano apriremo l'evento più importante per la nostra cità, la Barcolana.
El 3 ottobre soneremo con una Showband in formazione ridotta l'ino de Mameli al momento de l'alzabandiera per dar el via ala 52° Barcolana.


Notizie, video, informazioni

La banda foto di Free Photos

E se imaginasimo la banda come un bestiario?

Una simpatica descrizion de la banda e de le sue carateristiche secondo la nostra Presidente Fabiana Pipitone.

Vecchia Trieste alla Barcolana

Vecia Trieste apri la Barcolana 52

Presenti anche sto ano per sonar l'ino de Mameli per l'alzabandiera.

tavolazza colori

Cromestesia: che color ga la musica per ti?

Se pol colegar la musica che scoltemo ai colori? La sinestesia, e in specifico, la cromestesia, ne ofri diversi spunti.

Come leger el sito in trestin

Gavemo zercà de scriver coreto e quindi no gavemo usà dopie.

Ociò però a come te legi perché l'abitdine xe de parlar in triestin, no de legerlo o scriverlo, per cui la 's' aspra (sibilante sorda in cichere) e la 's' dolce (sibilante sonora in cichere) xe scrite uguali e quindi...te devi star atento!

Un esempio per tuti: 'Baso de casa' no xè inteso come 'bacio di casa' (?!?) ma 'basso di cassa'...perché xe un sito de sonadori.

Cosa gavemo imparà? El triestin xe bel ma costa fadiga e noi per la tradizion purghemo! Bona letura!